Temi Vari ed Eventuali

«Ora il quadro normativo è completo e non ci sono più alibi per le aziende… l’arbitro può fischiare il calcio di inizio», così Francesco Modafferi (Dirigente del Dipartimento Libertà Pubbliche e Sanità del Garante Privacy) commenta la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale dell’atteso Decreto Attuativo di armonizzazione tra le regole nazionali ed europee sul trattamento dei dati personali. In vigore dal 19 settembre 2018, la nuova normativa italiana recepisce le disposizioni europee pur prevedendo una disciplina semplificata (per le MPMI) e transitoria (su processi pendenti, disposizioni dell’Autorità ed azioni sanzionatorie), che mira...

Il Regolamento UE del Parlamento Europeo e del Consiglio n. 679 del 27 aprile 2016 concerne la protezione delle persone fisiche rispetto al trattamento dei dati personali nonché alla libera circolazione degli stessi. A tutti i soggetti interessati degli Stati Membri, è stato richiesto di adeguarsi al nuovo Regolamento Europeo sulla Privacy o GDPR (General Data Protection Regulation) entro e non oltre il giorno di venerdì 25 maggio 2018. Trascorse poche settimane dalla data di scadenza fissata per l’adeguamento, si fanno evidenti novità dubbie, elementi critici e questioni aperte...

Tutti i soggetti interessati degli Stati Membri saranno tenuti ad adeguarsi al nuovo Regolamento Europeo sulla Privacy entro e non oltre il giorno di venerdì 25 maggio 2018. Il mancato aggiornamento rispetto alla normativa comporterà severe sanzioni. Rispetto alle sanzioni amministrative, i soggetti inadempienti dovranno pagare fino ad €. 20.000.000,00 oppure fino al 4,0% del fatturato mondiale totale annuo dell’esercizio precedente. Ancora in costituzione risultano...

Loading new posts...
No more posts

Contattaci

Value Target offre gratuitamente lo studio preliminare di prefattibilità per capire quali sono le migliori opportunità per la tua azienda. Contattaci per saperne di più.

    Accetto i termini della privacy policy

    Ti serve una consulenza?