Bando ISI Inail 2020

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale l’avviso 2020 del Bando ISI, istituito da INAIL nel 2010, che finanzia le imprese di tutto il territorio nazionale con un contributo a fondo perduto fino al 65 % delle spese sostenute per investimenti in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

 

Chi può richiedere il contributo a fondo perduto

Possono fare richiesta di contributo tutte le imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di commercio industria, artigianato ed agricoltura e situate su tutto il territorio nazionale iscritte alla Camera di commercio industria, artigianato ed agricoltura e gli Enti del terzo settore.

Sono escluse dal presente avviso le micro e piccole imprese agricole operanti nel settore della produzione primaria dei prodotti agricoli, in quanto già dell’iniziativa ISI agricoltura 2019-2020, pubblicata il 6 luglio 2020.

Cosa finanzia il contributo a fondo perduto

Sono finanziabili tipologie di progetto di seguito elencate, ricomprese in 4 assi di finanziamento:

  • Asse di finanziamento 1 (sub assi 1.1 e 1.2) Progetti di investimento e progetti per l’adozione di modelli organizzativi di responsabilità sociale;
  • Asse di finanziamento 2 Progetti per la riduzione del rischio da movimentazione manuale dei carichi (MMC);
  • Asse di finanziamento 3 Progetti di bonifica da materiali contenenti amianto;
  • Asse di finanziamento 4 Progetti per micro e piccole imprese operanti in specifici settori di attività.

 

Misura del contributo a fondo perduto

Il bando prevede la concessione di contributo a fondo perduto del 65%, calcolato sulle spese ritenute ammissibili.

L’importo di contributo massimo erogabile varia in base alla tipologia di progetto come segue:

  • Assi 1, 2, 3, fino al massimo erogabile di € 130.000 ed un finanziamento minimo ammissibile pari a € 5.000.

Per le imprese fino a 50 dipendenti che presentano progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale di cui all’allegato (sub Asse 1.2) non è fissato il limite minimo di finanziamento

  • Asse 4, fino al massimo erogabile di € 50.000 ed un finanziamento minimo ammissibile pari a € 2.000.

 

Pubblicato da INAIL il calendario per la presentazione delle domande di contributo a fondo perduto a valere sul Bando ISI INAIL 2020 che finanzia investimenti in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

Ufficializzate le date per la presentazione delle domande di contributo relative al bando ISI INAIL  2020, ancora da stabilire la data del 𝗰𝗹𝗶𝗰𝗸 𝗱𝗮𝘆.

 

Contatta il nostro Customer Service.

📧 d.falzone@valuetarget.it

3393171541



Contattaci

Value Target offre gratuitamente lo studio preliminare di prefattibilità per capire quali sono le migliori opportunità per la tua azienda. Contattaci per saperne di più.

    Accetto i termini della privacy policy

    Ti serve una consulenza?